Campi Bisenzio, domani e domenica scout da tutta Italia si contendono il “Cignalino d’oro”

Home/Cignalino d'oro, Notizie/Campi Bisenzio, domani e domenica scout da tutta Italia si contendono il “Cignalino d’oro”

Campi Bisenzio, domani e domenica scout da tutta Italia si contendono il “Cignalino d’oro”

11 squadre provenienti da 7 città italiane, 140 giocatori, un solo trofeo da vincere: questi i numeri della seconda edizione del Cignalino d’Oro, il torneo interregionale di pallascout che si terrà domani e domenica nel Parco di Villa Montalvo, a Campi Bisenzio. Simile al rugby, ma meno fisica e più veloce, la Pallascout è un gioco di squadra diffuso, con varianti diverse, tra gli scout di tutta Italia. I contendenti del “Cignalino d’oro”, torneo che deve il proprio nome al badge con un cinghiale d’oro di cui potranno fregiarsi fino al prossimo anno i vincitori, giocheranno otto contro otto, con l’obiettivo di realizzare più mete degli avversari appoggiando la palla oltre la linea di fondo delimitata da due pali; per fermare l’azione, è necessario riuscire a “scalpare” il giocatore che porta palla, ovvero sfilargli da dietro la cintura uno scalpo lungo una trentina di centimetri. Ogni partita dura 30 minuti, suddivisi in due tempi da 15.

Il “Cignalino” prenderà il via alle 17, con le prime partite di una due giorni durissima, durante la quale tutte le squadre si affronteranno tra loro in un girone unico all’italiana, con due punti assegnati per la vittoria, uno per il pareggio, zero per la sconfitta (calendario di gioco su www.pallascout.it). Ad aggiudicarsi il trofeo sarà la squadra che avrà totalizzato più punti dopo dieci partite.
Radio Geronimo Web, la web radio di Campi Bisenzio, seguirà il torneo con una serie di finestre informative a cura di Dario Baldi che commenterà in diretta i risultati e intervisterà i protagonisti (Diretta e podcast su www.radiogeronimo.it).

Il torneo è organizzato dalla sezione di Firenze degli scout laici del CNGEI che, dopo Il Neto, sede della scorsa edizione, ha scelto di nuovo la Piana per ospitare questo evento che vedrà impegnati, tra giocatori e organizzazione, quasi duecento scout provenienti da tutta Italia.
Per tutta la durata del torneo saranno presenti stand informativi sullo scautismo italiano e su quello laico in particolare, dove sarà possibile chiedere informazioni sulle attività ed iscrivere bambini e ragazzi dagli 8 anni in su in uno dei sei gruppi CNGEI presenti a Firenze, Bagno a Ripoli, Campi Bisenzio e, da settembre, anche a Sesto Fiorentino. Info www.scoutfirenze.it.

By | 2015-06-26T17:16:48+00:00 giugno 26th, 2015|Cignalino d'oro, Notizie|Commenti disabilitati su Campi Bisenzio, domani e domenica scout da tutta Italia si contendono il “Cignalino d’oro”

About the Author: