Il nostro grazie all’Associazione familiari delle vittime di via dei Georgofili

Home/Notizie/Il nostro grazie all’Associazione familiari delle vittime di via dei Georgofili

Il nostro grazie all’Associazione familiari delle vittime di via dei Georgofili

Firenze, 7 marzo 2011

A Giovanna Maggiani Chelli

All’associazione tra i
Familiari delle Vittime della Strage di Via dei Georgofili

Cara Giovanna,

questa lettera è per ringraziarLa moltissimo, e con Lei l’associazione tutta, della disponibilità dimostrata per l’incontro con i ragazzi scout di domenica in Via dei Georgofili a Firenze.

Insieme a noi, l’associazione CNGEI, il 5 e 6 marzo ha realizzato in tutta Italia le “Officine Rover”: una serie di laboratori che hanno coinvolto oltre 250 giovani scout dai 16 ai 18 anni per riflettere ed informarsi sul proprio impegno civileIl laboratorio di Firenze è stato dedicato al tema della legalità e della lotta alla mafia ed hanno partecipato 35 ragazzi provenienti da Bergamo, Livorno, Genova, Pesaro, Roma, Ancona, Reggio Emilia, Bologna, L’Aquila, Benevento, e Firenze. Tutto è stato organizzato direttamente da un gruppo di giovani di 16-18 anni, da cui anche alcune ingenuità organizzative magari dovute all’inesperienza.

Ci scusiamo moltissimo per le incomprensioni che ci sono state sul giorno dell’appuntamento ed ancora di più vogliamo ringraziarvi per averci permesso comunque di realizzare l’incontro con Lei e con Walter Ricoveri e il Sig. Dainelli, zio delle piccole Caterina e Nadia.

Siamo tutti rimasti profondamente colpiti dalle vostre parole, ancora di più dai vostri sguardi, dall’emozione viva e profonda che siete riusciti a comunicarci. La vostra è stata una testimonianza importante perché avete potuto dimostrarci quanto sia importante essere tenaci nella lotta alla mafia e continuare a pretendere verità e giustizia, ma anche quanto tutto questo sia difficile. Ci avete mostrato che coloro che sulla propria pelle portano addosso ferite tanto profonde, hanno bisogno dell’interesse e della voglia di non rassegnarsi di ciascuno di noi.
Portare a casa, per ciascuno dei ragazzi presenti, una consapevolezza tanto preziosa, pensiamo che sia il migliore risultato che potevamo aspettarci da questa esperienza.
Vorremmo, come conclusione di questo laboratorio, realizzare un articolo per il nostro periodico associativo Scautismo oppure un breve video, sperando che possa essere una testimonianza della nostra voglia di impegnarci perché questo possa essere un paese migliore. Le faremo avere eventualmente il materiale prodotto.
Grazie ancora.
Gli organizzatori e tutti i ragazzi presenti:
Alice, Dario, Ariel, Teresa, Silvia, Agnese, Giulia L, Valerio, Luigi, Claudia M, Giulia C, Claudia B., Oliviero, Ivan, Cinzia, Irene, Lorenzo, Luca, Camilla, Teresa, Laura, Leonardo, Riccardo, Enrico, Federico, Marta, Cristina, Greta, Jacopo F, Jacopo B, Riccardo T, Luca, Matteo, Tommaso, Giulia, Leonardo M, Elias, Valeria

By | 2011-03-08T14:08:02+00:00 marzo 8th, 2011|Notizie|Commenti disabilitati su Il nostro grazie all’Associazione familiari delle vittime di via dei Georgofili

About the Author: